Quante sono le modalità di acquisizione dell’auto? Scopriamole insieme!

Benvenuto in #SagamTiGuida

Le opzioni sono ormai diverse e, non sempre, è facile orientarsi nella scelta.

La prima fra tutte è la modalità di ACQUISTO.

Scegliendo di acquistare l’auto, al momento della consegna, si acquisisce la proprietà del veicolo pagando l’intero valore. Poiché l’acquirente diviene proprietario del veicolo, non sono previste né rate periodiche, né il versamento di una rata finale per il riscatto del veicolo.

Consigliato soprattutto ai privati che hanno intenzione di tenere l’auto a lungo, l’acquisto presenta una serie di vantaggi:

  • disponibilità piena e immediata del veicolo;
  • possibilità di cessione a terzi in qualsiasi momento;
  • libertà di scelta della compagnia assicurativa e delle coperture facoltative;
  • libertà di scelta del centro presso cui effettuare la manutenzione periodica e straordinaria;
  • contabilizzazione più semplice di acquisto e ammortamenti.

Prima di optare per l’acquisto è comunque necessario tenere presente che il capitale da immobilizzare può raggiungere un importo notevole e che l’auto è un bene soggetto a una svalutazione piuttosto rapida.

Se desideri mettere a confronto servizi, vantaggi e svantaggi connessi alle altre modalità di acquisizione come leasing, noleggio e lungo termine, finanziamento e Audi Value, clicca qui per visualizzare una tabella comparativa.

Clicca qui per scoprire tutte le formule di acquisizione di un'auto!